DOMANDE FREQUENTI

Una lista di domande che le persone tendono a farci.

Se non trovate le risposte che stavate cercando, contattateci direttamente.

PERCHÉ RACCOMANDATE DI ASSUMERE I VOSTRI PRODOTTI IN COMBINAZIONE CON LA VITAMINA C?

Consigliamo la vitamina C perché questo aiuta il corpo ad assorbire meglio i polisaccaridi del fungo.

Vi permette di ottenere ancora di più dai mg che assumete.

PERCHÉ RACCOMANDATE L’UTILIZZO DI PIÙ FUNGHI ALLO STESSO TEMPO? E PERCHÉ NON LI MISCHIATE SEMPLICEMENTE NELLA STESSA PILLOLA?

Ogni fungo può portare diversi benefici ma una combinazione di funghi diversi (o di parti diverse dello stesso fungo) è l’ideale per trattare molte condizioni e malattie perché assieme possono rivolgersi a diversi aspetti del trattamento e avere un effetto sinergico.

Anche combinare parti diverse del fungo (micelio e corpo fruttifero) ed estratti è utile perché ogni parte del fungo ha un contenuto di polisaccaridi e triterpeni diverso. Combinare le parti diverse vi permette di beneficiare di tutti gli effetti del fungo.

Preferiamo non mischiare funghi diversi o parti differenti dello stesso fungo per offrirvi prodotti versatili che possano rivolgersi a problemi specifici come a generali benefici sulla salute.

COME DOVREI ASSUMERE I FUNGHI?

A meno che non siate consigliati diversamente da un micoterapeuta potete prenderli due volte al giorno, prima dei pasti.

CONSUMANDO I VOSTRI PRODOTTI SI CORRONO DEI RISCHI?

Sino ad adesso i funghi medicinali non hanno mostrato effetti tossici di rilievo e sono generalmente considerati sicuri. Ad ogni modo alcuni funghi non sono adatti alle donne in stato di gravidanza, altri ancora dovrebbero essere assunti con cautela da persone che assumono farmaci per alcune patologie (potete leggere più dettagli sulla descrizione di ogni fungo)

COSA TROVIAMO ESATTAMENTE NEI VOSTRI PRODOTTI?

Produciamo i nostri funghi medicinali in formati da 60 o 120 pillole. Ogni pillola è una capsula vegetale riempita di polvere di fungo essicata. I nostri prodotti non hanno glutine e sono adatti a vegetariani e vegani.

I FUNGHI MEDICINALI FUNZIONANO CONTRO IL CANCRO?

Si. I funghi medicinali hanno mostrato una grande efficacia nel combattere le cellule tumorali. Ma ci risulta importante sottolineare che NON DEVONO essere usati come trattamento di prima linea in casi di tumore. Ossia non vanno a sostituire le classiche terapie contro i tumori, ma sono ottimi coadiuvanti per radioterapie e chemioterapie, di cui aumentano l’efficacia e limitano i pesanti effetti collaterali.

VENDETE ANCHE VARIETÀ DI FUNGHI AD USO RICREATIVO? (QUESTO CI VIENE CHIESTO DI CONTINUO)

Non vendiamo nessuna varietà di fungo che possa turbare il benessere di mente e corpo.

CHE DIFFERENZA C’È TRA I FUNGHI RACCOLTI IN NATURA E QUELLI COLTIVATI IN UNA FATTORIA SPECIALIZZATA?

I funghi presenti in natura non possono avere una qualità standardizzata quindi non possono essere usati con sicurezza dal consumatore. I funghi coltivati appartengono ad una varietà attentamente selezionata perché produca determinate quantità di polisaccaridi e triterpeni. I nostri funghi sono coltivati, lavorati e conservati nelle condizioni richieste per evitare qualsiasi alterazione dei nostri prodotti. Tali standard sono difficilmente replicabili e non possono essere garantiti nel caso di esemplari di varietà selvatiche.

In più, i funghi in generale tendono ad assorbire vari materiali dalla terra nella quale crescono – tra questi anche metalli pesanti e tossine, fattore che dipende dall’inquinamento della zona circostante. Per questo fatto consigliamo il consumo generale di funghi provenienti da produttori dedicati.

I VOSTRI PRODOTTI SONO CLASSIFICATI COME FARMACI? POSSONO SOSTITUIRE I FARMACI PRESCRITTI DA UN MEDICO?

Funghi medicinali come Ganoderma lucidum o Trametes versicolor e molti altri vengono abitualmente usati in clinica nei paesi asiatici come Cina e Giappone. In Europa e negli Stati Uniti sono al momento oggetto di approfonditi studi scientifici e clinici motivati dei promettenti risultati e potrebbero diventare farmaci in futuro. Comunque al momento vanno considerati integratori alimentari. Non vengono classificati come farmaci né rimpiazzano i farmaci prescritti da un medico. Ad ogni modo diversi studi hanno affermato che alcuni funghi medicinali aumentano l’efficacia di diversi farmaci (per avere maggiori dettagli andate alla pagina Ricerca).

I VOSTRI PRODOTTI CAUSANO DIPENDENZA O SINTOMI DA ASTINENZA?

Sino ad oggi non sono riportati casi di dipendenza o astinenza.

VENDETE LO STESSO CORDYCEPS SINENSIS DI THE LAST OF US?

Sì, ma purtroppo tutti i tentativi di creare degli zombi sono miseramente falliti.

SIETE UN’AZIENDA PIRAMIDALE? SIETE UNA MLM?

No, siamo un’azienda fatta da padre e figlio e NON dipendiamo da altre aziende per i nostri prodotti. Non siamo dei rivenditori, e non abbiamo programmi a base di punti, codici, programmi di sconti per chi porta degli amici o conoscenti a comprare prodotti, vendite in blocco o dei minimi d’acquisto. 

PERCHÉ RACCOMANDATE DI ASSUMERE I VOSTRI PRODOTTI IN COMBINAZIONE CON LA VITAMINA C?

Consigliamo la vitamina C perché questo aiuta il corpo ad assorbire meglio i polisaccaridi del fungo. Vi permette di ottenere ancora di più dai mg che assumete.

PERCHÉ RACCOMANDATE L’UTILIZZO DI PIÙ FUNGHI ALLO STESSO TEMPO? E PERCHÉ NON LI MISCHIATE SEMPLICEMENTE NELLA STESSA PILLOLA?

Ogni fungo può portare diversi benefici ma una combinazione di funghi diversi (o di parti diverse dello stesso fungo) è l’ideale per trattare molte condizioni e malattie perché assieme possono rivolgersi a diversi aspetti del trattamento e avere un effetto sinergico. Anche combinare parti diverse del fungo (micelio e corpo fruttifero) ed estratti è utile perché ogni parte del fungo ha un contenuto di polisaccaridi e triterpeni diverso. Combinare le parti diverse vi permette di beneficiare di tutti gli effetti del fungo. Preferiamo non mischiare funghi diversi o parti differenti dello stesso fungo per offrirvi prodotti versatili che possano rivolgersi a problemi specifici come a generali benefici sulla salute.

COME DOVREI ASSUMERE I FUNGHI?

A meno che non siate consigliati diversamente da un micoterapeuta potete prenderli due volte al giorno, prima dei pasti.

CONSUMANDO I VOSTRI PRODOTTI SI CORRONO DEI RISCHI?

Sino ad adesso i funghi medicinali non hanno mostrato effetti tossici di rilievo e sono generalmente considerati sicuri. Ad ogni modo alcuni funghi non sono adatti alle donne in stato di gravidanza, altri ancora dovrebbero essere assunti con cautela da persone che assumono farmaci per alcune patologie (potete leggere più dettagli sulla descrizione di ogni fungo)

COSA TROVIAMO ESATTAMENTE NEI VOSTRI PRODOTTI?

Produciamo i nostri funghi medicinali in formati da 60 o 120 pillole. Ogni pillola è una capsula vegetale riempita di polvere di fungo essicata. I nostri prodotti non hanno glutine e sono adatti a vegetariani e vegani.

I FUNGHI MEDICINALI FUNZIONANO CONTRO IL CANCRO?

Si. I funghi medicinali hanno mostrato una grande efficacia nel combattere le cellule tumorali. Ma ci risulta importante sottolineare che NON DEVONO essere usati come trattamento di prima linea in casi di tumore. Ossia non vanno a sostituire le classiche terapie contro i tumori, ma sono ottimi coadiuvanti per radioterapie e chemioterapie, di cui aumentano l’efficacia e limitano i pesanti effetti collaterali.

VENDETE ANCHE VARIETÀ DI FUNGHI AD USO RICREATIVO? (QUESTO CI VIENE CHIESTO DI CONTINUO)

Non vendiamo nessuna varietà di fungo che possa turbare il benessere di mente e corpo.

CHE DIFFERENZA C’È TRA I FUNGHI RACCOLTI IN NATURA E QUELLI COLTIVATI IN UNA FATTORIA SPECIALIZZATA?

I funghi presenti in natura non possono avere una qualità standardizzata quindi non possono essere usati con sicurezza dal consumatore. I funghi coltivati appartengono ad una varietà attentamente selezionata perché produca determinate quantità di polisaccaridi e triterpeni. I nostri funghi sono coltivati, lavorati e conservati nelle condizioni richieste per evitare qualsiasi alterazione dei nostri prodotti. Tali standard sono difficilmente replicabili e non possono essere garantiti nel caso di esemplari di varietà selvatiche. In più, i funghi in generale tendono ad assorbire vari materiali dalla terra nella quale crescono – tra questi anche metalli pesanti e tossine, fattore che dipende dall’inquinamento della zona circostante. Per questo fatto consigliamo il consumo generale di funghi provenienti da produttori dedicati.

I VOSTRI PRODOTTI SONO CLASSIFICATI COME FARMACI? POSSONO SOSTITUIRE I FARMACI PRESCRITTI DA UN MEDICO?

Funghi medicinali come Ganoderma lucidum o Trametes versicolor e molti altri vengono abitualmente usati in clinica nei paesi asiatici come Cina e Giappone. In Europa e negli Stati Uniti sono al momento oggetto di approfonditi studi scientifici e clinici motivati dei promettenti risultati e potrebbero diventare farmaci in futuro. Comunque al momento vanno considerati integratori alimentari. Non vengono classificati come farmaci né rimpiazzano i farmaci prescritti da un medico. Ad ogni modo diversi studi hanno affermato che alcuni funghi medicinali aumentano l’efficacia di diversi farmaci (per avere maggiori dettagli andate alla pagina Ricerca).

I VOSTRI PRODOTTI CAUSANO DIPENDENZA O SINTOMI DA ASTINENZA?

Sino ad oggi non sono riportati casi di dipendenza o astinenza.

VENDETE LO STESSO CORDYCEPS SINENSIS DI THE LAST OF US?

Sì, ma purtroppo tutti i tentativi di creare degli zombi sono miseramente falliti.

SIETE UN’AZIENDA PIRAMIDALE? SIETE UNA MLM?

No, siamo un’azienda fatta da padre e figlio e NON dipendiamo da altre aziende per i nostri prodotti. Non siamo dei rivenditori, e non abbiamo programmi a base di punti, codici, programmi di sconti per chi porta degli amici o conoscenti a comprare prodotti, vendite in blocco o dei minimi d’acquisto.